Messinese di 27 anni scopre giovanissima il suo amore per il violino che studia con entusiasmo sino a diplomarsi nel '98 al Conservatorio di Vibo Valentia. Nel 2001 partecipa alla trasmissione di Rete 4 "la domenica del villaggio" con Davide Mengacci; nello stesso anno supera la selezione di “un’artista da lanciare” e suona alla finale di Gatteo Mare con l’orchestra di Raul Casadei. A gennaio 2003 è pronto il primo CD single di Marina Nardo, con l’inedito “eternamente” e “la pulce d’acqua”, due pezzi in cui predomina nettamente il suo strumento, fra suoni moderni e melodia classica.

Ultimi articoli su Marina Nardo