Mario Castelnuovo Lettera Dall'italia Testo Lyrics

Mario Castelnuovo / Lettera Dall'italia Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ieri in Italia pioveva tanto,
e una contadina dentro all'arcobaleno
raccoglieva lumache in un secchio
poi le lavava e era bella,
chinata sopra alla fontana...

Lunga vita ai miei pochi libri
che profumano di lavanda
tenuti insieme alla biancheria...
e attento a leggerli troppo
che gli occhi tuoi poi si sciupano...
Non ricordo se ti amo ancora,
che di tempo ne ? gi? passato tanto
ma tu scrivimi verso sera,
che ti penso mangiando ...

Non ricordo se ti amo a volte,
ma tu dimmelo fino all'ultimo
e poi scrivimi a mezzanotte ed io...
io ti penso in un attimo,
e non tentarmi, non tentarmi...

Dietro i muri di argilla bruna,
lungo il mare che accarezza la luna...
c'? un odore forte di primavera, e polvere da sparo...
che somiglia tanto alle nostre vite...
E fuori da un fornaio si baciavano di notte due ragazzi...

Non ricordo se ti amo ancora, che di tempo ne ? gi? passato tanto,
ma tu scrivimi verso sera, che ti mangio pensando...
Non ricordo se ti amo a volte, ma tu dimmelo fino all'ultimo
e poi scrivimi a mezzanotte ed io... io ti sogno in un attimo,
e non tentarmi, ti prego, non tentarmi...



Album che contiene Lettera Dall'italia

album Signorine Adorate - Mario Castelnuovo
Signorine Adorate - Cantautoriale

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani