Mario Castelnuovo Orfani D'amore Testo Lyrics

Mario Castelnuovo / Orfani D'amore Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sono nato treno e come il treno scappo via,
fermo alle stazioni e poi riparto alle citt?
Sale tanta gente dentro a questa vita mia,
e la corsa poi finisce e presto scende via
e io solo come una galleria...

Siamo tutti treni e siamo anima e rotaie,
siamo stazioncine perse che lo s? solo Dio...
Siamo quelle luci piccoline l? nel buio
che uno al finestrino pensa:
"Non ci arriver? l'avvenire fin laggi?...

"Siamo orfani, siamo orfani,
tutti orfani... d'amore
siamo zingari, siamo zingari,
tutti orfani... d'amore...

Ed un uomo aspetta il treno a Marechiaro
ma non sa che a Marechiaro non si ferma pi?...
dentro c'? il suo amore
e passa il treno e gli urla addio...
e scompare nella lontananza e resta l?, lui...
lui per dieci anni resta l?...

Siamo orfani, siamo orfani,
tutti orfani... d'amore
siamo zingari, siamo zingari,
tutti orfani... d'amore...

E perch? non lo s?
se il mio cuore ? da fochista,
e perch?, non lo so,
se il mio cuore ? da incendiario...
cercher?, gi? lo so,
le fessure in mezzo ai tronchi,
sceglier? certe vie coi lampioni presi
a sassi, per nascondersi di pi?

Siamo orfani, siamo orfani,
tutti orfani... d'amore
siamo zingari, siamo zingari,
tutti orfani... d'amore...



Album che contiene Orfani D'amore

album Signorine Adorate - Mario Castelnuovo
Signorine Adorate - Cantautoriale

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani