Mario Venuti - Bianco Su Nero testo lyric

TESTO

Che cosa può
fare di un uomo
l'orgoglio impazzito
seguendo un leggge più dura che lo faccia
sentire più forte
una storia di crude violenze
dove ancora lo Stato non c'è
o non si vede
Ma noi non ci siamo mai dati
da tempo abituati
solo a difendere un posto
nel nostro piccolo mondo tranquillo
"E' solo un altro spettacolo in onda
che accompagna la nostra realtà
ma non ci sfiora"
Pochi chiarori in un mare così nero
è facoòe dosperdersi
non sapere dove si va
Spero che il tempo sia giusto con me
e presto ci libererà
eppure lo so per ingenuo che sia
la voglia non è solo mia
di grandi azioni di ribellioni
che mettano bianco su nero
dopotutto io credo ancora in questa
voce che dal cuore
viene su
Mi sforzo ogni giorno di capire
ma non avete scuse
le vostre carriere del crimine
bisogna per forza spezzare
non è detto che avremo il soltanto
il coraggio di dormire o di morire
E quando le azioni feroci
colpiscono ancora
scegliere il posto in cui nascere
è la cosa che più avrei voluto
oppure dovremmo soltanto inebriarci
nei giardini di delizie
e non vedere?

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Bianco Su Nero si trova nell'album Un Po' Di Febbre uscito nel 1993.

Copertina dell'album Un Po' Di Febbre, di Mario Venuti
Copertina dell'album Un Po' Di Febbre, di Mario Venuti

---
L'articolo Mario Venuti - Bianco Su Nero testo lyric di Mario Venuti è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia