Mario Venuti Gli Amanti di Domani Testo Lyrics

Mario Venuti / Gli Amanti di Domani Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Era un gesto illogico
nella simmetria del vivere
era un grido del corpo
nella solitudine dell'universo
era carne dell'anima che si tende nell'abbraccio
era il dio del disordine all'origine del desiderio
ora siamo qui
finalmente dopo tanto andare
non è piu impossibile
prendere i sogni
trasformarli in poesia concreta
resta insieme a me
in prossimità del mio respiro
tutto è piu facile adesso che
il mondo può parlare
una lingua sola
nessun dio ci potrà mai punire
lui sa che non c'è un'amore
che vale meno
noi siamo gli amanti di domani
era nudo silenzio
all'origine del sentimento
ora siamo qui
finalmente dopo tanto andare
non è piu impossibile
prendere i sogni
trasformarli in poesia concreta
resta insieme a me
in prossimità del mio respiro
tutto è piu facile adesso
che il mondo può parlare
una lingua sola
nessun dio ci potrà mai punire
lui sa che non c'è un'amore
che vale meno
noi siamo gli amanti di domani
nessun dio ci potra mai punire
lui sa che non c'è un'amore
che vale meno
noi siamo gli amanti di domani
gli amanti di domani



Album che contiene Gli Amanti di Domani

album L' Officina del fantastico - Mario Venuti
L' Officina del fantastico 2008 - Rock, Pop

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani