Mario Venuti - Testo Lyrics Il tramonto

Testo della canzone

Dal balcone l'altro giorno ho visto uno studente
rovistare nella spazzatura
nelle liste elettorali leggo nomi di maiali
gli svantaggi per la libertà
mio signore per favore non aver pietà
il tramonto dell'occidente e delle canzonette ritmate
cura le emicranie placa fame e sete
la deriva dei continenti e dei costumi dei presidenti
nuovi silenziosi mondi fa sperare
ogni impero si conclude senza rulli di tamburi
solo ruberie e volgarità
stanchi di morire nella noia quotidiana confidiamo nella scollatura
nella luce del tramonto cerco novità
il tramonto dell'occidente che delle canzonette d'estate
cura le emicranie placa fame e sete
la deriva dei continenti il declino dei presidenti
nuovi silenziosi mondi fa sognare
Liberté, Égalité, Fraternité


nella luce del tramonto cerco novità
il tramonto dell'occidente e delle canzonette d'estate
cura le emicranie placa fame e sete
la deriva dei continenti e dei cosiddetti potenti
un miglioramento certo fa sperare.

Album che contiene Il tramonto

album Il tramonto dell’occidente - Mario VenutiIl tramonto dell’occidente
2014 - Cantautore, Pop
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati