Mario Venuti - Monna Lisa testo lyric

TESTO

Sì, vorrei rubarla
Vorrei rubare quello che mi apparteneva
Sì, vorrei rubarla
E nasconderla in una cassa di patate
Di patate

Il custode parigino
Che spiava le bambine nell'asilo
Ora ha la bocca
Piena di biglietti del museo
Del museo

Lassù una civetta urla
Io ancora non ho iniziato il mio lavoro
Ora!

Monna lisa

La scuola è una gran cosa
E soprattutto se ti insegnano ad amare
I capolavori del passato
Però è un peccato che tu non li puoi vedere
Né toccare

La cultura mi sorride
Tra le ombre e le tende di velluto
Ed io sto torturando
La tela col rasoio e con le unghie
Con le unghie

Il custode si lamenta
Probabilmente
Vuole un'altra botta in testa
Ora!

Monna lisa

Di sotto stanno urlando
Certamente mi dicono di uscire
Il francese non lo afferro
E per questo me ne sto ancora un poco
Qui a pensare
A pensare

Monna lisa

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Monna Lisa si trova nell'album Grandimprese uscito nel 2002 per Musica&Suoni, Venus Dischi.

Copertina dell'album Grandimprese, di Mario Venuti
Copertina dell'album Grandimprese, di Mario Venuti

---
L'articolo Mario Venuti - Monna Lisa testo lyric di Mario Venuti è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO