Mario Venuti - Sulu testo lyric

TESTO

Cancia culuri a sira luntanu
ogni profumu ca pottu cu mmia
resta 'nto cori e dintra a me manu
A terra che fuma mi lassa sunnari
stari luntanu ppi travagghiari
picchì si restu nun pozzu campari
fammi moriri ma no cca
sulu sulu

Sulu sulu sulu sulu cca
ca travagghiu ppi campari (4 v.)

C'è sempri friddu e u suli è annigghiatu (camara vidi chi fazzu)
nun trovu nuddu ca je comu a mmia
e ghjettu sangu ppi quattru rinari (quattru rinari si)
mancu l'amuri mi pozzu pavari
buttana cruci no è attravagghiari
e di st'unfennu vulissi ascappari
fammi moriri ma no cca
sulu sulu

Sulu sulu sulu sulu cca
ca travagghiu ppi campari (4 v.)

Famminni iri ti ricu famminni iri
comu lu ventu supra lu mari
Fammi turnari Signuri fammi turnari
intra na rutta je lu me cori
Famminni iri ti ricu famminni iri
comu n'aceddu fammi abbulari
Fammi turnari Signuri fammi turnari
'ncapu a me terra ca sapi di sali
Sulu sulu sulu sunu cca
ca travagghiu ppi campari (4 v.)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Sulu si trova nell'album Magneti uscito nel 2005.

Copertina dell'album Magneti, di Mario Venuti
Copertina dell'album Magneti, di Mario Venuti

---
L'articolo Mario Venuti - Sulu testo lyric di Mario Venuti è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia