Mario Venuti Terra di nessuno Testo Lyrics

Mario Venuti / Terra di nessuno Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Spiagge desolate sul finire dell'estate
echi di canzoni che non fanno neanche compagnia
cerco di evitare di essere sentimentale
molesti come mosche ricordi ed altre nostalgie
è stata sempre indipendenza la mia bandiera
ma i miei piani li hai mandati in fumo
mi fermo quì
stanco di desideri
girati a vuoto
nella terra di nessuno
perciò rimango quì
stanco di come ero ieri
posso dare un nome
alla terra di nessuno
di nessuno
lungo il mio cammino meditato e razionale
ho cumulato e dissipato enormi masse di energia
ho elaborato un teorema
stupendo quanto inutile
amori e altre catastrofi
come nubi radioattive
è stata sempre indipendenza
la mia bandiera
ma i miei piani li hai mandati in fumo
stanco di desideri girati a vuoto
nella terra di nessuno
perciò rimango quì
stanco di come ero ieri
posso dare un nome
alla terra di nessuno
ma tu guarda finalmente c'è qualcuno
perciò rimango quì
stanco di come ero ieri
posso dare un nome
alla terra di nessuno
di nessuno
alla terra di nessuno.



Album che contiene Terra di nessuno

album L'ultimo romantico - Mario Venuti
L'ultimo romantico 2012 - Rock, Pop

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani