Mario Venuti - Un cuore giovane con Cesare Cremonini testo lyric

TESTO

Vedo una cosa nuova
dopo la curva pericolosa
come dopo un brutto sogno
la realtà sembra il paradiso

I fari delle macchine
sono occhi che mi osservano
e gli alberi a rincorrersi
con movimento ritmico
riprendo fiato
sono un uomo nuovo

Tutto questo pianto
questa nobile bugia
dura un attimo
di un tempo senza fine
tutto questo incanto
questa fragile euforia
è un miracolo
muore e poi rinasce
dal profondo del cuore
che vuole essere giovane finchè può

Torno al mio vecchio mondo
colmo di rinnovati ardori…
briciole sul tavolo
frammenti di meteore
l’immensamente piccolo
e l’incommensurabile
segnali di una nuova dimensione.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Un cuore giovane con Cesare Cremonini si trova nell'album Recidivo uscito nel 2008.

Copertina dell'album Recidivo, di Mario Venuti
Copertina dell'album Recidivo, di Mario Venuti

---
L'articolo Mario Venuti - Un cuore giovane con Cesare Cremonini testo lyric di Mario Venuti è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia