Marlene Kuntz - Adele testo lyric

TESTO

Adele se ne va
come le nuvole
confusa e debole
via dalla sua città
Sorride agli alberi
ai verdi angoli
alle calendule del parco civico


E' assai triste perché tutto è finito ormai
anche la vitalità
perché è un mondo indecoroso
e insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere


E' ancora giovane
sognava pure lei come tutti noi
ora non ci riesce più
per questo se ne va delusa e fievole
per obliare e chissà se mai ritornerà


E' assai triste perché tutto è finito ormai
anche la vitalità
perché è un mondo indecoroso
e insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere


Rischiosi guai
dolorosi guai
pietosi guai
per colpa di uno stalker


E' assai triste perché tutto è finito ormai
anche la vitalità
perché è un mondo indecoroso
e insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Adele di Marlene Kuntz:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Adele si trova nell'album Nella tua luce uscito nel 2012.

---
L'articolo Marlene Kuntz - Adele testo lyric di Marlene Kuntz è apparso su Rockit.it il 2012-03-13 18:07:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia