Marlene Kuntz - Amen testo lyric

TESTO

In sella a un vuoto fatale,
negli occhi un'ombra ferale,
il guitto dell'anima va
in giro per la citt?.

E di sventura esemplare
il suo ronzino spettrale
? immagine tragica
in scena patetica.

Un soffio di spirito, per carit?!
Un soffio... gli baster?...
Amen. Amen. Amen.

Per strade ostili e ben dure,
scansando sguardi e andature,
parlando con fisime
in tono d'acredine,

fuggendo false paure,
e nascondendosi pure,
il guitto dell'anima va
braccato dalla citt?.

Un soffio di spirito, per carit?!
Un soffio... gli baster?...
Amen. Amen. Amen.

Ma quando cala la sera
e abbuia la citt? intera
rubente s'illumina
d'immensa ebetudine.

E di destino segnato
il suo ronzino sfigato
? immagine comica
in scena drammatica

E affronta assurde paure
in nebulose avventure
il guitto dell'anima
che sbronzo si spegner?.

Un goccio di spirito, per carit?!
Un goccio... gli baster?...
Amen. Amen. Amen.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Amen si trova nell'album Bianco sporco uscito nel 2004 per Virgin Music, EMI music.

Copertina dell'album Bianco sporco, di Marlene Kuntz
Copertina dell'album Bianco sporco, di Marlene Kuntz

---
L'articolo Marlene Kuntz - Amen testo lyric di Marlene Kuntz è apparso su Rockit.it il 2012-03-13 18:07:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO