Marlene Kuntz - Capello lungo testo lyric

TESTO

Capello Lungo suona
su corpo-trampolo suona
si muove viscido
e impavido incespica.
Ma ha di nuovo sbagliato posto
perché per lui non c'è mai stato posto
Nessun pare capisca,
la sua arte è indigesta:
chissà per chi lo fa?

Capello Lungo beve
su corpo-trampolo beve
la sua posa è una rosa
che non irretisce.
Ecco un altro maudit:
che vuoi, c'est la vie.
Eppur penso che è bene,
se non altro che è meglio.
Non so più dov'è il giusto,
non vorrei fosse in mezzo.
Sono molto confuso.

Capello Lungo snobba
su corpo-trampolo snobba
lui compare e scompare
e gioca alla diversità.
Con la gente che gira
non si sa dove stare.
E con l'aria che tira
non si sa dove andare.
Lo Stivale arranca e lui non sa zoppicare.
Ma dove vuole andare?

Capello Lungo suona, beve, snobba.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Capello lungo di Marlene Kuntz:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Capello lungo si trova nell'album Pansonica uscito nel 2013 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Pansonica, di Marlene Kuntz
Copertina dell'album Pansonica, di Marlene Kuntz

---
L'articolo Marlene Kuntz - Capello lungo testo lyric di Marlene Kuntz è apparso su Rockit.it il 2012-03-13 18:07:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia