Marlene Kuntz Canzone In Prigione Testo Lyrics

Marlene Kuntz / Canzone In Prigione Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Nato in un rione
meschino e malfamato
e cresciuto da una zia,
con un talento
appena vagheggiato
e mai messo in pratica,
per sfortuna o incapacità pura
ho preso certe vie
e la vostra perfetta società
mi ha recluso in carcere.
Sono deluso sai?
Siamo anche belli
e non te ne accorgi mai.
So di aver sbagliato e so che
mi potrebbe ancora capitare,
so che non sono
privo di peccato
e me ne rammarico,
ma in tutto questo tempo
mi sono anche istruito
e ora posso dire che
so chi sono i Farisei
e so chi è Gesù.
Sono deluso sai?
Siamo anche belli
e non te ne accorgi mai.
E sono anche schifato sai?
C'è bruttezza intorno a noi
e la gente pare non capire.
Progredire non vuol dire
che ogni cura è possibile,
se la cura è mutilare
la nostra società.
Progredire è riconoscere
come sia difficile
star sicuri che
la ragione è qua
e il torto là.



Album che contiene Canzone In Prigione

album Canzoni per un figlio Marlene Kuntz

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani