Marlene Kuntz - Testo Lyrics Il vile

Testo della canzone

Contano di più centomila modi sfigati di tessere?
E contano di più anche se la rosa dei modi è un quarto di tre?
Io sono ordito, trama e stoffa: seta!
Che cosa credi? Seta! Setaaa-a-a-a-a!!!

Ohh, dimmi cos'è che non va
Sento la vita volare, è un soffio finire tutto così s
enza riuscire a capire

Onorate il vile

Colpa dove sei? Vedo la spina e il dolore che vibrano
Tacere, sai, dopo trent'anni è la cosa più semplice
Eppure sono ordito, trama e stoffa: seta!
(Bruciate i fili) Seta! Setaaa-a-a-a-a!!!
Capire cosa non va
C'è da lasciare al fuoco le maschere
La seta non puoi altro che amare,
baciare, lambire, sfiorare

Onorate il vile

Vorrei colpire al cuore e conquistare il tuo stupore
Ma è così dura, credi, e sento che non lo so fare
Non lo so fare

Album che contiene Il vile

album Il Vile - Marlene KuntzIl Vile
1996 - Rock, Noise, Alternativo Consorzio Produttori Indipendenti
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati