Marlene Kuntz - Quasi 2001 testo lyric

TESTO

Vedete quel labirinto lì sotto di voi?
Quel nodo è la vita di Bull-o il nullo da ora in poi.
(Fino a ieri un tragitto diritto e ricco di impunità
con tutto il bene che finisce bene
ma è meglio ciò che non ha inizio)

Che strazio: finisce il vizio,
inizia il viaggio iniziatico dentro di sé.

Guardate quell'ometto che fatica che fa:
si tratta di scegliere bene, ma lui cosa ne sa?
Corso Rimorso, Strada Coscienza, viuzze e vicoli bui...
braccato da ombre di spettri a sonagli che cercano lui mica per sfizio.

Che strazio: finisce il vizio.
Inizia il viaggio iniziatico dentro di sé.

Quasi 2001: Odissea nello strazio.

Crepita e incalza il frufru della resa dei conti che avanza.
Bull-o si gira, rimbalza, tracolla, spalanca le froge:
è in Via della Frode.
Arranca: due piedi e due cosce di già nella fossa,
trascina il suo corpo su mani un po' flosce.
Procede di sbieco:
è in Vicolo Cieco.

Che sciocco: è già in scacco
l'ex cocco di mamma e papà che non ci sono più.

Quasi 2001: Odissea nello strazio.

Buon viaggio idiota, buon viaggio: ora e sempre.
E a mai più

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Quasi 2001 si trova nell'album Che cosa vedi uscito nel 1999 per Virgin Music, Sonica.

Copertina dell'album Che cosa vedi, di Marlene Kuntz
Copertina dell'album Che cosa vedi, di Marlene Kuntz

---
L'articolo Marlene Kuntz - Quasi 2001 testo lyric di Marlene Kuntz è apparso su Rockit.it il 2012-03-13 18:07:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO