Marlene Kuntz - Testo Lyrics Questo e altro

Testo della canzone

Era un tête-à-tête con l'avvenente Intimità
un offuscamento sul crinale dove Licenziosità,
dal basso occhieggiava proprio verso me

C'erano un frastuono in testa ed uno sguardo steso e poi
sotto e sopra e sotto e in faccia un gorgo verso il vuoto
e Ondina, la sirena, che mi offriva ospitalità

Improvvisamente il mulinello ha ritirato le sue spire
una ed una ed una per lasciarti comparire ancora
più vero, sgradito e grigio come mai

Questo e altro è il mondo dove non sei riverito
Questo e altro è il mondo dove non sei accettato
Questo e altro è il mondo che il tuo arrivo ha screpolato:
penetrano i fumi di pallose amenità

Certe cose son da fare:
una è detta ELIMINARE
Certe cose son da fare:
la seconda è CANCELLARE

Album che contiene Questo e altro

album Ho ucciso paranoia + Spore - Marlene KuntzHo ucciso paranoia + Spore
1999 - Rock, Noise, Indie Sonica, Consorzio Produttori Indipendenti
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati