Il progetto “Marvin’s Garden” nasce a Milano nella primavera 2001. A ottobre esce “Ossigeno”, un demo-tributo autoprodotto, manifesto delle principali influenze della band: Afterhours, Verdena, Creed. Iniziano una serie di partecipazioni e riconoscimenti: “Kaos Festival” (CN), “Miglior Band 2003 e 2004” presso la Festa de l’Unità di Peschiera Borromeo, Festa Nazionale dell’Unità di Milano nel 2005. A Marzo 2006 esce “Rue Franklin 135”, Ep autoprodotto che vale alla band la partecipazione a diversi festival: Rock City (PO),Murata Street Sound (FR), What is Rock e Fly Zone Rock (Fe)