DjSpessore + laBottamc = Masticakina

Nasce nel lontano 2000 – per la nostra concezione del tempo – quando i nostri altoparlanti pompavano a manetta “Wu-tang”, “Notorious” e “D.I.T.C.” e noi sognavamo di diventare come loro, a distanza di anni potremmo dire che peccavmo di superbia ☺. Provincia di Frosinone, eh sì la citta che in architettura viene spesso citata come esempio di mostro edilizio, due ragazzi ventenni iniziano un percorso di passioni chiamato Masticakina!
Perché ascoltarci direte voi, beh le ragioni vanno trovate nei suoni e nelle parole che scorrono qua dentro: la tenacia nella ricerca dell’unicità strumentale e testi che raccontano realtà e non favole orecchiabili per chi della musica sa solo prendere il peggio. “Tutto a posto” è infatti, un album per coloro che vogliono un rap vero, cresciuto e sostenuto negli anni da un’unione musicale che rompe la quotidianità e ci fa ancora sentire come dodici anni fa: desiderosi di trovare noi stessi attraverso una canzone, bella o brutta che sia, ma prima di tutto vera.


DjSpessore (dicono di lui): taciturno, fino alla terza birra, conosciuto per le sue capacità di creare gruppo: ne sa qualcosa sua madre che ne ha sfornate di pizze per sfamare i numerosi “rapper” del Frusinate, prima di allora inesistenti. Accanto a un morboso (definizione della moglie) attaccamento per ai suoi campionatori e vinili, nutre un’eguale passione per l’elettronica. Fondamentale essere sul pezzo sull’ultimo device o app appena lanciata. Passione quest’ultima che è divenuto il suo principale hobby su cui spende otto ore al giorno, e a volte anche di più, ma non ditelo al suo capo.

laBottamc (dicono di lui): più giovane del primo, con le rime e i beat da quando aveva i capelli.
Al contrario del produttore tre birre non bastano…ma dategli un microfono (dopo un paio di whisky). Tante passioni oltre alla musica: il basket, la fotografia ma su tutte i suoi bimbi.
Non ama definirsi rapper ma uno a cui piace la musica e cerca di farla così come viene così come più gli sembra giusto.