MaterDea nasce dalla proficua collaborazione tra due musicisti, Simon Papa e Marco Strega, provenienti da diversissimi percorsi musicali, ma con in comune la stessa passione per le atmosfere rarefatte e sognanti della musica celtica. Il denominatore comune di questo progetto, oltre alle atmosfere musicali, sono testi in cui elementi naturali, creature meravigliose e storie fantastiche concorrono nel trascinare l'ascoltatore in una dimensione surreale che lo porta a contatto con l'antico culto della Grande Madre MaterDea are Simon and Marco, two musicians with a very different artistic background, meet for a new project that has the purpose to revive their passion for the magic atmospheres of ancient music. In their songs the flavour of natural elementals, marvellous creatures and fantastic stories carry the listener to a surreal dimension in which he gets in contact with the ancient cult of the Great Mother.