Nasce il 28-01-1974 a Lugo (RA), fin da bambino sviluppa attitudini verso la musica ma soprattutto verso il disegno, sua prima grande passione.
Prende lezioni di pianoforte, senza buoni risultati.
Frequenta l'istituto d'arte per il mosaico a Ravenna diplomandosi Maestro d'arte.
Ascolta di tutto, dal rock al metal, dal country fino ai cantautori.
Nel frattempo, senza nessuna lezione, inizia a strimpellare una vecchia chitarra, e di colpo la sua vita cambia.
Dedica giornate intere allo studio dello strumento allenandosi per almeno quattro ore tutti i giorni.
Nel 1990 conosce e stringe amicizia con il grande Ivan Graziani, che diventa il suo punto di riferimento come chitarrista e come autore, e cosi inizia a scrivere i primi brani.
Fonda con gli amici un gruppo, "The Killer B' s" con i quali muove i primi passi, ma il gruppo si scioglie in breve tempo.
Passa l'anno successivo da un gruppo all'altro senza successo, la vita di musicista di gruppo non sembra adattarsi alla sua spiccata personalità.
Chiude cosi con le esperienze live, ma per poco, perchè qualche anno dopo assieme all'amico Franco fonda un duo chiamato "note di scorta" che propone cover italiane e straniere.
Nell'aprile 2002 sposa Susy, che gli da un figlio, Filippo, nato ad Agosto dello stesso anno.
Si trasferisce con la famiglia in un vecchio casale di campagna, dalla cui cantina ricava un piccolo studio di registrazione dove inizia a realizare il suo primissimo progetto.
Ne esce un demo dal titolo "strade deserte", un lavoro sicuramente acerbo e di qualità tecnica mediocre, ma dal quale emerge già lo stile e la vena creativa di Matteo.
Conosce il produttore Raffaele Montanari, a cui sottopone il demo, e viene cosi messo sotto contratto dall'etichetta discografica "PMS Studio"