“Piccoli Momenti di Caos” (2015) è il primo disco di Matteo Mantovani, che oltre ad imbracciare la chitarra, canta 9 brani composti con la partecipazione di alcuni autori della scena bresciana.
Per i testi ha chiamato a raccolta Manuele Zamboni, Massimiliano Tozzi (Cinemavolta) e Andrea Ponzoni (Cinemavolta).
Per le musiche e la produzione artistica ha scelto di lavorare con Marco Franzoni (già produttore di Omar Pedrini, Claudia Is On The Sofa e Hugo Race).
Il risultato è un disco dal sound senza età legato alle molteplici radici della musica d’oltre oceano.
Mantovani spazia dal country al rhythm and blues senza difficoltà e con genuina conoscenza delle sei corde sotto le proprie mani.