Max Gazzè - Testo Lyrics Di sfuggita

Testo della canzone

(F. Gazzè- M. Gazzè/ M. Gazzè - PENG)

Non era vera
era un'immagine una chimera
non vedo quando non vedo come
è stato lo scherzo della ragione
con la coda dell'occhio
ho visto male ho visto doppio
non fate caso al mio linguaggio
forse era solo
solo un miraggio

Povero ragazzo
è diventato tutto pazzo
dice che ha visto la madonna
dice che sicuramente torna

Sono confuso
è stato un momento
era un'immagine in movimento
come una luce come un abbaglio
ma forse era solo uno sbaglio

Aveva bevuto
anzi era completamente ciuco
chiamate i vigile chiamate un dottore
chiamate il sindaco e il questore
dateci ascolto
dovrete prima o poi rendervi conto
prendete quell'impostore
prima che veda anche il signore

Sono confuso
è stato un momento
era un'immagine in movimento
come una luce come un abbaglio
ma forse era solo uno sbaglio

Album che contiene Di sfuggita

album Un giorno - Max GazzèUn giorno
2004 - Cantautore, Pop, Alternativo Capitol Records, EMI music
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati