Il progetto METEORA nasce da una scelta ben precisa di alcuni musicisti di Roma e comuni limitrofi, legati, oltre che da una profonda amicizia, dal comune interesse nei confronti di uno dei gruppi musicali ritenuti più interessanti del momento: Linkin Park. Il punto di partenza è una band, "TOYS: RELOADED", che propone covers di Linkin Park, Rammstein, Rage Against The Machine, Red Hot Chili Peppers, P.O.D. I Toys:Reloaded si esibiscono nella seconda metà del 2007 in un locale della provincia (Applauso a Ponte Lucano-Tivoli), alla Festa di Liberazione di Genazzano(RM) e alla Festa della Musica'07 a Lanuvio(RM), ma ben presto abbracciano il concetto di "tribute-band" monotematica mossi dai continui stimoli offerti dal riprodurre il sound dei Linkin Park. Quasi tutti i componenti del gruppo hanno condiviso nel tempo esperienze musicali riconducibili alla new-wave degli anni '80-'90, con particolare riferimento al Noise-Industrial ed al Grunge Post-Punk. METEORA propone brani del repertorio Linkin Park nel pieno rispetto dei moduli e delle sonorità originali secondo una ideale linea di continuità con le esperienze artistiche maturate dai componenti del gruppo. Infatti in METEORA si fondono la meticolosa ricerca del "sample" e la naturale attitudine alla manipolazione di basi e loop, elementi caratteristici del sound CABAL (*), assieme alla dirompente immediatezza post-punk espressa da CAPTAIN TRIPS (**); l'ottimo rap di SHRED, giovane new-entry del gruppo, contribuisce al successo della miscela finale.