Sei musicisti – tromba, trombone, clarinetto, chitarra, contrabbasso e batteria – per far rivivere il jazz caldo della New Orleans di inizi Novecento e della ruggente Chicago anni Venti, tra charleston, fox-trot, one-step e blues della tradizione nera.
Nati a Milano nel 1990, i Milanoans suonano assolutamente acustici – con un’amplificazione volutamente ridotta al minimo – vestiti in puro dixieland style, con scarpe bicolore, gessati, bretelle e papillon. Nel corso di questi anni, i Milanoans hanno suonato in più di 1000 concerti tra cui il Ferrara Buskers Festival, collaborazioni estive con l’Associazione Commercianti dei Navigli (oltre 90 concerti nelle estati 2001, 2002, 2003 e 2004), nei principali locali milanesi tra cui le Scimmie, Grillo Parlante, Capolinea, Nidaba Theatre, Osteria del Tubetto, Blues Canal, Porte Aperte, e altri, concerti all’aperto, rassegne e spettacoli teatrali, festival, feste private, matrimoni, ritrovi, centri sociali, sfilate di moda, convention e concert