I Miningtown nascono nell’aprile del 2004 dopo un estenuante ricerca di musicisti da parte del fondatore “Matt” , voce e chitarra del gruppo, che concentrato nel suo unico obbiettivo di formare una cover band di “Ryan Adams” riesce con non poche difficoltà a trovare altre 3 persone che insieme a lui iniziano la ancora attuale avventura di questa band. Durante l’ormai lunga vita di questa Indie Country Rock Band made in italy, la formazione subirà parecchi cambi di musicisti, l’unico componente che rimane saldo al timone della band sin dalla prima formazione è Matt, il fondatore della band. La Band nel 2006 definisce ufficialmente la propria identità concentrandosi alla realizzazione del proprio progetto con quella che rimane attualmente la lineup del gruppo: Chitarra & Voce, Basso , Batteria. L’esordio ufficiale live della band avviene nel maggio del 2006, l’esordio discografico nel novembre del 2008 con l’uscita della compilation di demo “SPACEWOLF DEMOS”. Il salto di qualità la band lo compie nel 2010 con quella che si può definire la vera e propria rinascita della band, “FALL AND RISING” l’ep che apre nuove e positive esperienze musicali al gruppo , viene ben accolto dalla critica e dal pubblico che durante l’omonimo tour ne ha modo di constatare qualità e musicalità. E’ con il citato Fall and Rising Tour del 2010 che la band ha l’onore di collaborare con NEAL CASAL ed aprire uno dei suoi 8 concerti in programma in giro per la penisola italiana ,a Zoagli (GE) nel giugno di tale anno. Nel proseguo di tale tour Matt ha la ancor più importante possibilità di consolidare un gran rapporto di amicizia con colui il quale oltre che a essere un songwriter di immane valore è anche stato la Lead Guitar dei The Cardinals, band ufficiale di Ryan Adams. Matt suonerà assieme a lui al GATTAROSSA di Piombino, ultima data del suo Italian Tour. L’uscita del citato ep corrisponde anche con l’ingresso stabile nella nuova home recording ufficiale della band “Arkham” a cui non a caso è stata dedicata un’intera pagina nel sito ufficiale. In previsione dell’uscita del primo e vero long playing ufficiale della Band , in settembre il gruppo autoproduce una compilation di cover dando modo a chi non ne ha potuto avere, di riascoltare in hall recording alcune delle molte songs proposte dalla band durante il loro primo vero e proprio tour ,”LOFT SESSION COMPILATION” ne è il risultato. Nel Gennaio del 2011 esce “Out of Love” il primo e vero full album della band. Nel marzo del 2011 Matt è ospite del SXSW Festival di Austin in Texas dove si esibisce live in 2 serate