Ministri La nostra buona stella Testo Lyrics

Ministri La nostra buona stella Testo Lyrics

band
Rock, Grunge, Alternativo, Hard Rock 

Milano, Lombardia

Testo della canzone

Ieri
Ieri ho alzato la voce
oggi i pensieri più scuri

E tutti attorno a sprecare parole
Che non sento ma inghiotto
Come il nero la luce

Il giorno che ti cambia la vita
Passa e tu sei nulla di nuovo
Le gambe sono remi spezzati
Attaccate alla vita
Ti ricordano il suolo

Ma voi cosa ne sapete voi
Voi non esistete più

L’odio è un diario segreto
Che sfoglio per sentirmi più solo
E tutti attorno vendono scorciatoie
E ricordi confusi di momenti felici

Il mondo è solo una sensazione
Di cose che succedono altrove
E dentro me ci sono tutti i pianeti
e le stelle lontane che mi cercano ancora

Ma voi cosa ne sapete voi
Voi non esistete più

Se l’universo è vuoto
Conta davvero poco
Che tu sia qui adesso
Che ci piangiamo addosso
Noi siamo gli occhi stanchi
Siamo la delusione
Che tutto resti indietro
E che si possa andare solo avanti
E che si schianti a terra
La nostra buona stella
Perché la sua traiettoria
Non è una direzione
Perché la nostra storia
È una combinazione
Perché non c’è sostanza
Oltre a tutto questo sudore

Ma voi cosa ne sapete voi



Album che contiene La nostra buona stella


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti