Ministri La nostra buona stella Testo Lyrics

Ministri / La nostra buona stella Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ieri
Ieri ho alzato la voce
oggi i pensieri più scuri

E tutti attorno a sprecare parole
Che non sento ma inghiotto
Come il nero la luce

Il giorno che ti cambia la vita
Passa e tu sei nulla di nuovo
Le gambe sono remi spezzati
Attaccate alla vita
Ti ricordano il suolo

Ma voi cosa ne sapete voi
Voi non esistete più

L’odio è un diario segreto
Che sfoglio per sentirmi più solo
E tutti attorno vendono scorciatoie
E ricordi confusi di momenti felici

Il mondo è solo una sensazione
Di cose che succedono altrove
E dentro me ci sono tutti i pianeti
e le stelle lontane che mi cercano ancora

Ma voi cosa ne sapete voi
Voi non esistete più

Se l’universo è vuoto
Conta davvero poco
Che tu sia qui adesso
Che ci piangiamo addosso
Noi siamo gli occhi stanchi
Siamo la delusione
Che tutto resti indietro
E che si possa andare solo avanti
E che si schianti a terra
La nostra buona stella
Perché la sua traiettoria
Non è una direzione
Perché la nostra storia
È una combinazione
Perché non c’è sostanza
Oltre a tutto questo sudore

Ma voi cosa ne sapete voi



Album che contiene La nostra buona stella


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani