Un gruppo di musicisti italiani e svizzeri si incontra su internet (www.cubase.it), scopre di avere in comune l’utilizzo di un software di registrazione musicale, Cubase e una passione per le sonorità elettroniche proposte da etichette come Warp, Leaf, Fat Cat. Il gruppo col passare del tempo si amplia, diventa una piccola community e organizza live e dj-set dei propri musicisti in un locale di Lugano, il Livingroom. In breve tempo la serata si trasforma in evento culturale. Nasce l’idea di riunire alcune delle sperimentazioni più interessanti sotto una unica sigla e compilation: Minuta.