Il gruppo “Monjoie” (pron. Monjwà - grido di battaglia dei cavalieri franchi) si forma nel 1999 con l’obbiettivo di riuscire a fondere le varie suggestioni, musicali e non, che ogni membro apporta, in una “forma canzone” in cui il testo assume particolare importanza. Musica etnica (mediorientale, indiana), musica medievale europea, canzoni d’autore, musica acustica anni ’70 si sposano a una nostra idea di “pop” per creare un suono contemporaneo originale e volutamente difficile da etichettare.