I migliori dei peggiori.

i Mot Low sono il risultato della somma di egocentrismo e disagio sociale.
Cresciuti nell'epoca in cui sotto il palco dei locali c’era troppa gente da sopportare, i Mot Low arrivarono tutti, seguendo ognuno un diverso percorso interiore, alla medesima conclusione: “sul palco c’e’ meno gente, meglio stare sul palco”.

Una delle cose peggiori e’ che dal palco vedi quando non c’è coda al bancone ma non ci puoi andare perché devi suonare.

Corollario : “se sei sul palco ti portano da bere”

Gli ideali che unirono i componenti della band a realizzare quanto avevano teorizzato possiamo riassumerli in poche righe :
- bere
- possibilmente bere senza pagare
- essere pagati per bere

Come si può evincere la musica era il mezzo, mai il fine, il viatico per dare fastidio, essere molesti e divertirsi.
La musica con i Mot Low non è mai centrata nulla.

Ora che nei locali, spesso, capita di vedere più gente sul palco che sotto, i Mot Low hanno cominciato a farsi delle domande, alla fine sarebbe stato sufficiente aspettare qualche anno e si sarebbero evitati tutto 'sto sbattimento.