Alt rock / Grunge

I Mud Angel nascono all'inizio del 2006 inizialmente con il nome “Without Modesty Brothers”. Il progetto iniziò un po’ per gioco, con ex-componenti di altre band locali. L’idea partì da Pierpaolo Massimo, ex cantante e chitarrista della post-grunge band Stone River, e da Daniel Gonzati, ex bassista della grunge band The Black Sun.
Il gruppo non fece fatica a formarsi e l’entrata in scena di David Gironda, proveniente dalla pseudo - band degli Zerpans e di Oscar Cengia (batterista dei The Black Sun) fu immediata.
Dopo numerose prove ed aver trovato finalmente quale poteva essere la linea musicale da seguire, il progetto cominciò a prendere forma e a diventare sempre più solido.
Dopo un breve periodo però si affrontarono diverse incomprensioni cui il gruppo dovette far fronte. Gli interessi cominciarono a maturare in modi diversi in ogni componente causando così la perdita di due componenti: Oscar e Dave; dopo una serie di crisi finalmente si trovarono altri due musicisti pronti a sostituirli: i fratelli Pietro e Simone Cavallon.
La band cominciava ad essere sempre più matura incentrando il loro sound nell’alternative rock con influenza grunge. Dopo diverso tempo però, nel 2010, la band si vide costretta a lasciare Simone per problemi interni al gruppo.
Nel luglio dello stesso anno i Mud Angel videro la comparsa di Renato Contado nel gruppo, al tempo chitarrista della band alt rock Triopene.
La band ricominciò la produzione di nuovi brani proponendoli in diversi live ed arrivando, nel 2011, all’ incidere il loro primo album, “Dust And Faith” al Sound Therapy Studio di Malo (VI) .