www.naifherin.com

Naif Herin ha all’attivo 10 anni di musica, 500 concerti tra Italia e Francia, numerose collaborazioni con artisti di fama internazionale e 5 album.

Musicista polistrumentista, cantautrice, produttrice e speaker radio, è originaria della Valle d’Aosta.
Il suo vero nome è Christine Herin, seconda di tre figli di una famiglia semplice, legata alle tradizioni della terra.
Christine cresce sugli alberi, ma sin dalla tenera età dimostra di avere un rapporto privilegiato con la musica. Inizia lo studio degli strumenti (voce, basso, pianoforte e chitarra) da autodidatta.

Il suo percorso musicale prende forma nel 2002 assieme a Simone Momo Riva con il quale fonda il “TdEstudio”. Dopo numerosi premi vinti in festival e concorsi nazionali ecco arrivare la prima esperienza discografica nel 2005 con un primo disco dal titolo “NAIF” (Didde/Self).

Nel 2007 Tommy Barbarella, tastierista della New Power Generation di Prince, scopre Naif ‘cliccando’ sul suo Myspace. La produzione di Barbarella porta Naif a Minneapolis (USA), dove registra un Ep con Michael Bland, Sonny Thompson e tanti altri storici musicisti di Prince. Nello stesso anno durante il Lucca Summer Fest. Naif apre il concerto di Lauryn Hill.

Nel 2009 è una dei vincitori di Musicultura con il brano “Io sono il mare” (brano incluso nel cd “E’ TEMPO DI RACCOLTO” (TdE 2009).

Dal 2010 Naif apre un altro capitolo del suo percorso artistico: la Francia. Pubblica un disco intitolato “FAITES DU BRUIT” (TdE/Pygmalion/Pias) nel mercato discografico francese che la coinvolge in più di 60 date in Francia, apparizioni televisive (Taratatà, che oltre a lei aveva dato spazio a Zucchero, Pausini e Ramazzotti) e radiofoniche in tutta europa (France Inter, RFI, Europe 1, Funkhaus Europa Cologne, Radio Canada Montréal, Radio Alma Bruxelles, French Radio London…). Il disco contiene una serie di grandi collaborazioni internazionali (Greg Boyer, Doctor Fink), tra le quali eccelle la preziosa presenza di Marc Ribot (Vinicio Capossela e Tom Waits) su 2 brani.

Nel 2011 pubblica un terzo disco in Italia “LE CIVETTE SUL COMO’” (TdE/Universal) e firma, in qualità di autrice, brani per Paola Turci (“Tous les Jours” e “Goccia”) e Arisa (“L’Amor sei tu” per la colonna sonora del film “La peggior settimana della mia vita” di Genovesi, uscito in tutte le sale italiane e successivamente nelle televisioni).

Nel 2012 Naif è tra i pochi bassisti italiani ad avere il privilegio di ottenere un endorsement da parte di Sadowsky Guitars di New York.

Il 2013, la metamorfosi. Naif taglia i suoi lunghi dreadlocks e questo cambio estetico si proietta anche sulla sua musica.

Nel 2014 si dedica alla scrittura del nuovo disco nelle campagne umbre componendo al pianoforte, un periodo che da sfogo ad un ondata di creazioni nuove dal sapore più intenso e deciso. Naif inizia parallelamente una collaborazione artistica con Evgueni Dimitrov, musicista produttore bulgaro. Da qui il featuring con il premiato coro “The Mystery of Bulgarian Voices” avvenuto a Sofia e contenuto nel brano “Tu sei un Miracolo”.

A gennaio 2015, dopo due anni di intenso lavoro di scrittura e di produzione, pubblica sulle piattaforme digitali il suo quinto disco “Metamorfosi” contenente 12 inediti. (TdEproductionZ)