Testi dal sapore antico su sonorità moderne..........

Biografia NANCO


Nino Di Crescenzo (in arte Nanco) nasce a Teramo, il 15 marzo 1975.
Gli inizi:
Esordisce nel giugno 1994 come interprete, data in cui partecipa alle selezioni per la manifestazione canora Castrocaro tenutesi a Sarnano(MC).
Nel 1996 entra nella Guardia di Finanza e successivamente nel corpo dei Baschi Verdi dove effettua fino al 2003 servizio di scorta e antiterrorismo pronto impiego, mettendo da parte per sette anni la passione musicale.
Ma la passione arde come brace sotto la cenere, nonostante lo stesso Di Crescenzo tenti di smorzarla (il lavoro di finanziere non si sarebbe ben sposato con l’attività canora), e alla lunga ha il sopravvento tanto che nel 2012 a distanza di diciotto anni Nino Di Crescenzo fonda insieme ad altri musicisti ”Elymania” Afterhours tribute band che raccoglie un discreto successo (circa 30 live in un anno) e che lo porta a cantare sullo stesso palco degli Afterhours stessi il 7/04/2013 presso il Pin Up di Mosciano Sant’Angelo (Te) con tanto di elogi da parte del leader storico Manuel Agnelli.
Nell’ottobre 2013 Nino Di Crescenzo si affaccia all'universo cantautorale italiano, adottando lo pseudonimo NANCO, ironicamente mutuato dal nome di Ninco Nanco, brigante e luogotenente di Carmine Crocco durante l’opposizione all’annessione da parte dei Savoia del Regno delle due Sicilie.

Luogo di ispirazione è la tabaccheria Di Crescenzo, di proprietà dello stesso Nino Di Crescenzo.
E’ qui che avviene l’incontro con Gianluca D’Eustachio (voce e chitarra storica dei Pretusa Mens), Romolo Di Gregorio (batterista dei Pretusa Mens), Marco Di Martino (chitarrista dei Pretusa Mens) e Nicola Aloisi (virtuoso del violino e del mandolino).

Insieme si decide di procedere alla produzione dei brani scritti da Nino Di Crescenzo ed il progetto prende forma nello sviluppo di un album che vedrà la luce a marzo del 2016 e che conterrà 12 tracce completamente inedite.
(la presentazione dell’album “Acerrimo” nazionale è prevista per il 15 marzo 2016 su tutti gli store digitali)
Il management del progetto è affidato a Gian paolo Giabini,direttore di "Lunatik" e scopritore di talenti unici (Verdena,Teatro degli Orrori,Luci della Centrale Elettrica,Tre Allegri Ragazzi Morti)

Nel corso dell'estate 2014,Nanco partecipa all'edizione 2014 del Cantagiro con il brano "Amsterdam",nella quale superate varie selezioni regionali,raggiunge la finalissima di Fiuggi in cui riceve notevole riscontro.
Il 15 03 2015
Nanco,vince il Premio speciale della giuria,per l'originalità del testo e dell'inedito (con la hit Amsterdam) al ventesimo Festival dell'Adriatico premio "Alex Baroni"
30/07/2015 Nanco finalista al "Percoto canta 2015" con "Per Ogni lacrima"

Gennaio 2016,l'album che si chiamerà "Acerrimo" è oramai prossimo all'uscita e sarà masterizzato nel biasimato studio di mastering "referencestudio" di Roma,autore di innumerevoli album di successo,e sicuramente compreso fra i migliori studi del settore in Italia.




Formazione Live
• Nino Di Crescenzo(Nanco) - voce, chitarra acustica, chitarra elettrica (2016 - presente)

• Gianluca D’Eustachio – basso elettrico,cori (2016 - presente)

• Marco Di Martino - chitarra elettrica,chitarra acustica(2014 - presente,abbandona la collaborazione nell'ottobre 2014)

• Romolo Di Gregorio – cori, batteria (2014 - presente)

• Nicola Aloisi - violino,banjo,mandolinista,cantautore-
ha collaborato con Franz Di Cioccio ed è vincitore con “Gli Zingari Felici” del festival dell’Adriatico premio Alex Baroni (2012) (2014- presente)
2016 presente su richiesta

Mario Alessiani-Chitarre ed effetti.
Già chitarrista degli Elymania(Afterhours tribute band) e dei Sons of Revolution,promettente designers industriale.(2016 presente)
Francesco Sbraccia- cori e tastiere,cantautore sulla falsariga di john mayer attualmente in formazione (2016)