Nasodoble - Testo Lyrics a un respiro

Testo della canzone

Speso all'acqua ai tuoni al fango a un dio
Al silenzio all'ansia a un respiro
Reso ai vomiti
Così lento muori

Speso alle armi ai rovi d'anime
Ho creduto a un uomo a un respiro
A un senso d'ordine
A un profumo di rovine

E io piovo il mio mare
Piango il mio uomo in sorde onde
In gocce di specchi
I flutti dei miei temporali
Non so
Più governare

Speso all'obbedienza a un codice
Steso al suolo al suono di un respiro
Denso e debole
Reso a uno stato assassino
Speso alle armi ai gradi ai soldi ai si?
All'inconsistenza di un respiro
Senza meriti
Muori pure amore mio

E io piovo il mio mare
Piango il mio uomo in sorde onde
In gocce di specchi
I flutti dei miei temporali
Non so
Più governare

Io muovo al mio male
Frangono gli occhi in sorde onde
In gocce di specchi
Acqua si stagno di roccia sarò
Goccia di sale

Album che contiene a un respiro

album bestiario - Nasodoblebestiario
2005 - Rock, Pop, Jazz
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati