Simone Nebbia è fondamentalmente uno scrittore, poi si è messo in testa di poter fare musica, di scrivere canzoni, mettere su una band...e il bello è

Cantautore romano, 1981, grazie a diversi ascolti ha sviluppato la necessità di comporre canzoni, strutture capaci di contenere atmosfere ed esperienze di una vita. Dopo un decennio di musica folk e popolare, nel 2016 incontra il musicista Edoardo Petretti e nasce uno stile ricercato, caldo, su note più intime e cupe, ma anche energiche e ironiche. L’album d'esordio – Nebbia, in uscita il 17 novembre 2017 – è composto da dieci canzoni poetiche e sospese, graffianti e intense, per dire il proprio punto di contatto con la Terra, quale gioia vorrà preservare, quale ferita avrà da rimarginare.