Neffa - Testo Lyrics Disperato

Testo della canzone

fuori è ancora inverno sai
e ti vedo come sei
parlo con la lavatrice
metto il culo sul divano
quanta medicina hai preso quanta te ne sta nel naso parlo con il walkietalkie
prende anche fra i pianeti

questa mattina la mia sveglia
non ha suonato
son sempre stato un speranza ma ora sono disperato
sono disperato
sono disperato

c'è chi va al collocamento
e chi è alla busta paga anche sotto al pavimento
proprio dove il gatto caga questa mattina la mia sveglia non ha suonato
son sempre stato una speranza
ma ora sono disperato
sono disperato
sono disperato

sono disperato
sono disperato

questa mattina la mia sveglia
non ha suonato
son sempre stato una speranza
ma ora sono disperato

son sempre stato una speranza
son sempre stato una speranza

Album che contiene Disperato

album I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa - NeffaI molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa
2003 - Pop, Funk Sony BMG Records
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati