Negrita - A un passo dalle nuvole testo lyric

TESTO

Flash di paesaggi spiaccicati sul vetrooggi io non guido voglio stare di dietroe farmi cullare, farmi portarefino al mare, fino al marefinalmente dove si va?Occhi su un didietro che potrebbe parlarema nessun motivo è buono per rallentareLa destinazione è un traguardo mentaleSanta Paranoia io ti lascio dietro di me...Se il vento è troppo forte...giro dall'altra parte e poi...
SARA' COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'PROPRIO COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'
Umile viandante figlio di un dio minorefuori dalle righe, a rasentare il cuoreE all'ombra dal sole quel pescatoreversò il vino e spezzò il pane e disse:Presto scappa di qua!Se c'è una rotta buona per me...è a un passo dalle nuvole...
E SARA' COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'PROPRIO COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'MORBIDO PLANARE TRA CORRENTI INSTABILIE DISCESE NELLE QUALI PERDERSIE SARA' COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'PROPRIO COME AVERE UNA MARCIA IN PIU'SPINGERSI IN UN SALTO VERSO IL BLUE PRECIPITARE E POI TORNARE SU...PIU' SU...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone A un passo dalle nuvole si trova nell'album Radio zombie uscito nel 2000 per Black Out, Mercury Records, Universal.

Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita
Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita

---
L'articolo Negrita - A un passo dalle nuvole testo lyric di Negrita è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO