Negrita - Alienato testo lyric

TESTO

Squallidi processi quotidiani con giudizi sommariin cui sei condannato a un'esistenza formaled'andamento normale costipato in un ruoloa cui nessuno si candida...Pasti a base di EN e di TAVOR per capirci qualcosal'ignoranza fa scena, l'intelletto che scema,sto cadendo di schiena o è solo una posa?
ALIENATO, ALIENATOE NON SAPERE CHI HA INIZIATOALIENATO PROPRIO COME TE!
Ho dimenticato il tuo nome e quello di altre personein un labirinto in cui qualcuno mi ha spintoQual è il male minore tra osare e temere?Se la noia si arrampica?Ho dimenticato anche chi sono in un sogno qualunquee non ritrovo la chiave, in ogni occhio una traveche non mi fa vedere come mi chiamocome mi chiamo... come mi chiamo?
ALIENATO, ALIENATOE NON CAPIRE CHI E' IL MALATOALIENATO, ALIENATOE DETESTARE D'ESSER NATOALIENATO PROPRIO COME ME!ALIENATO, ALIENATOE NON CAPIRE COSA E' STATOALIENATO PROPRIO COME ME!ALIENATO, ALIENATOE NON SAPERE CHI HA INIZIATOALIENATO PROPRIO COME TE!

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Alienato si trova nell'album Radio zombie uscito nel 2000 per Black Out, Mercury Records, Universal.

Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita
Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita

---
L'articolo Negrita - Alienato testo lyric di Negrita è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO