Negrita La vita incandescente Testo Lyrics

Negrita / La vita incandescente Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

È fresca questa sera del secolo XXI.
Su questa pattumiera di fango e di
miracoli. La vita
è incandescente… è istinto primordiale.
Chi non si è fatto male… non l’ha…
vissutamai.
E SOPRA IL COMODINO UN CRISTO
PERSONALE. CI PUÒ GIUSTIFICARE E
CI PERDONERÀ. UNA BENEDIZIONE NON HA
MAI FATTO MALE. HAI UN CRISTO
PERSONALE CHE TI PERDONERÀ. LUI TI
PERDONERÀ. All’ombra della luna si
cercano
altre vite. Prendendo a schiaffi la
fortuna e liberando i diavoli. Un brindisi
al veleno (sincero)
a chi ci vuole male. E a questa primavera
che non ritornerà.
E SOPRA IL COMODINO
GRANDEZZA NATURALE. UN CRISTO PERSONALE
CHE CI PERDONERÀ. UNA
BENEDIZIONE NON PUÒ CHE FARCI BENE.
HAI UN CRISTO PERSONALE CHE TI
PERDONERÀ. CHE TI PERDONERÀ… LUI TI
PERDONERÀ… TI PERDONERÀ. La vita
in dispersione appesa ad aspettare.
La coincidenza astrale che ci dissolverà.
Non sai dove
svoltare per casa o per altrove. Ma
un sogno è un’ambizione e ci confonderà.
NON PIANGA
PIÙ NESSUNO È SCRITTO SUL GIORNALE.
C’È UN CRISTO PERSONALE CHE CI
PERDONERÀ. LA SUA BENEDIZIONE È INTERNAZIONALE.
UN CRISTO PERSONALE.
CHE CI PERDONERÀ TI PERDONERÀ LUI CI
PERDONERÀ… CI PERDONERÀ.



Album che contiene La vita incandescente

album Dannato vivere - Negrita
Dannato vivere 2011 - Rock

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani