Negrita - Negativo testo lyric

TESTO

Pensavo di poter uscire
e chiudere di scatto
lasciandomi di la
come lasci a casa un gatto
Ma in fondo sai cos'è
non si fugge mai da se
Stessi non si riesce a farsi fessi
e adesso che lo so
prendo i miei provvedimenti
andrò coi fari spenti
per non esser processato
come Cristo da Pilato
Niente sconti o omaggi
siamo chiusi oggi
non voglio fare patti con il mondo e le sue porche leggi
Non nominate Dio se tutto è lecito
meglio fuori legge....
meglio eretico!
NEGATIVONEGATIVONEGATIVONEGATIVO
Non mi va d'essere schiavo
di un padrone assenteista
in attesa di nuova gestione
uscirò dalla sua vista
Nuovo passaporto
il vecchio Bruni è morto
votate il vostro boia
non m'importa più di molto
Questo è quel che voglio
e non chiedo di meglio
non mi serve aiuto
per fare un altro sbaglio
NEGATIVONEGATIVONEGATIVONEGATIVO
Non nominate Dio se tutto è lecito
meglio fuori legge....
meglio eretico!
Questo è quel che voglio
e non chiedo di meglio
non mi serve aiuto
per fare un altro sbaglio
NEGATIVONEGATIVONEGATIVONEGATIVO

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Negativo si trova nell'album Reset uscito nel 1998 per Black Out, Polygram.

Copertina dell'album Reset, di Negrita
Copertina dell'album Reset, di Negrita

---
L'articolo Negrita - Negativo testo lyric di Negrita è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia