Negrita - Vai, ragazzo vai testo lyric

TESTO

Non c'è niente da fare, non c'è niente da dire
fermo in questo posto io mi sento morire
spengo gli occhi un momento e provo ad urlare
ma non mi esce la voce, esce un suono animale
ch'entra nelle finestre e sbatte nella membrana
che avvolge la gente e la porta lontana
lontana da tutto, tanto da non sentire
me che fermo in questo posto... mi sento morire.
Fermo in questo posto la visuale è scarsa
fermo a una stazione aspetto la mia corsa
che mi porterà dove e chi è che lo sa?
dove questo treno arriverà
chi lo sa qual è il percorso intestinale
che da adolescenti si deve affrontare
quando ti stai cagando sotto alla tua prima partita
d'adolescente che s'affaccia alla vita...
Vai! Vai, Ragazzo vaiVai! Vai, Ragazzo vai
ti senti impotente di fronte alla vita
ti senti una rosa in un campo di ortica
che sei tutto e sei niente sei la cima sei il fondo
sul mondo... tondo............... vai.......
Non c'è niente da fare, non c'è niente da dire
fermo in questo posto io mi sento impazzire
schiaccio una farfalla perché lei può volare
poi mi sento un verme nell'impasse totale
raccolgo le ali e me le metto addosso
ma c'è troppa afa e comunque non posso
staccarmi da terra sperando di non sentire
me che fermo in questo posto... mi sento morire
Vai! Vai, Ragazzo vaiVai! Vai, Ragazzo vai

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vai, ragazzo vai si trova nell'album Paradisi Per Illusi uscito nel 1995.

Copertina dell'album Paradisi Per Illusi, di Negrita
Copertina dell'album Paradisi Per Illusi, di Negrita

---
L'articolo Negrita - Vai, ragazzo vai testo lyric di Negrita è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia