Negrita - Vertigine testo lyric

TESTO

Stavo bene, stavo accomodato liin equilibrio tra curve e spigoliCredevo di essere meno sensibilema è successo a noi...è successo a noi...
Piccolissima esplosione di gioiaPiccolissima emozione che non so gestirePiccolissima porzione di solePiccolissima persona non ti lascio andare più
Potrebbe anche franare la pietra che ho nel cuoree diventare spiaggia da poterci camminareMi strappo via i vestiti ed entro nel tuo mareè caldo, è calmo, ci si può naufragare
Piccolissima esplosione di gioiaPiccolissima emozione che non so gestirePiccolissima porzione di solePiccolissima persona non ti lascio andare più
E' il tuo veleno che sa di vertiginee io precipito nella tua chimicanodi da sciogliere, risposte che non hoe che non voglio più!
Piccolissima esplosione di gioiaPiccolissima emozione che non so gestirePiccolissima porzione di solePiccolissima persona non ti lascio andare più

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vertigine si trova nell'album Radio zombie uscito nel 2000 per Black Out, Mercury Records, Universal.

Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita
Copertina dell'album Radio zombie, di Negrita

---
L'articolo Negrita - Vertigine testo lyric di Negrita è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO