Delta Rock

Nati per caso. Per fortuna. Tra la nebbia. Tra i bicchieri di Wiskey. Questo basterebbe per descrivere nascita e vita (e forse morte) degli NSNM.
Il caso? Una battuta. Jack, basso e back vocalist, una sera spara:
-voglio scrivere sul mio ampli una battuta in dialetto tradotta in inglese… “Né Santi Né Madone: Niether Saints Nor Madonnas.
Dave Le Roux, voce e chitarra, ribatte:
-Mmm… Suona davvero bene… perché non farci una band?
Inutile dilungarsi su quello che è stato il dopo. La fortuna di un incontro in una sera di nebbia dove altro non c’era da fare se non bere Wiskey… O formare una band.
Lo spirito era segnato: semplice, diretto, scanzonato, rude… Ma determinato.
Ed ecco che dopo un breve periodo di covering per ispirarsi al giusto Southern Rock (CCWR, Zack Wilde, Black Stone Cherry, Black Berry Smoke e altri…) si parte.
10 pallottole nel caricatore di Dave Le Roux che vengono esplose senza mirare… A quello tanto, ci pensano Jack e Steve (questo è la locomotiva a bacchette e tamburi) che aggiustano il tiro e portano il suono la dove fa male. Spacca le orecchie, ma soprattutto spacca il cuore. Senza pietà. Solo musica e sangue.
Si arrangiano a far tutto. Suonare, registrare e mixare… E sembra lo facciano bene. Vedremo…
Intanto adesso sono qui. Per cui mettetevi comodi. Hands off e… Heads up!!!