Siamo agli inizi del 2007 e in una piccola sala prove ricavata da una vecchia cantina prende vita il nucleo centrale di un gruppo che in seguito prenderà il nome "NEUMA". Tra le strade della periferia sud-est di Roma la musica di questa band cresce traendo spunto da tutto ciò che la vita può offrirci: da una storia d'amore disincantata ad una forte presa di posizione contro la società contemporanea; da un canto a favore di chi è più debole alla conclusione che,comunque vada, tutto ciò che ci riserverà il futuro, accadrà a tutti, indistintamente, "SOTTO LA STESSA LUNA". Da due anni a questa parte il gruppo ha lavorato al suo primo progetto. Un periodo lungo in cui la sala prove ha visto succedersi diversi musicisti fino a raggiungere la formazione attuale nel marzo del 2008. Il gruppo è stato fondato da Alessio Giacomi alla chitarra e Renato Piccini alla batteria, e completato da Claudio Alberti alla voce, Emanuele Giacomi al basso e Damiano Rozzi alle tastiere. Dall'unione di questi cinque ragazzi è nato il progetto vero e proprio, dal quale è stato scelto il nome del gruppo ed è stato pianificato il lavoro per il completamento del primo album, che uscirà tra breve, intitolato proprio "Sotto La Stessa Luna". Dalla musica di questi ragazzi si può evincere la voglia di trasmettere emozioni, di comunicare tramite note e suoni che si rincorrono in sequenze melodiche che lasciano spazio alla libera riflessione, per tornare a dare i giusti valori a un'arte pura, che troppo spesso viene contaminata da spinte economiche e politiche. L'obiettivo è di tornare all'essenza della musica, una forma d'arte capace di elevare lo spirito verso una dimensione superiore, di tornare al "Neuma", un simbolo utilizzato nella notazione musicale antica, quando ancora la musica non era contaminata dal mercato.