#15anni di musica italiana, le prime statistiche

#15anni, la grande votazione di Rockit per scegliere i migliori dischi italiani usciti dal 1997 al 2012: le prime statistiche#15anni, la grande votazione di Rockit per scegliere i migliori dischi italiani usciti dal 1997 al 2012: le prime statistiche
08/02/2013 16:07

Il primo febbraio abbiamo lanciato le votazioni per scegliere i migliori dischi degli ultimi #15anni di musica italiana, ovvero i primi #15anni di vita di Rockit. La risposta è stata enorme: nella prima settimana hanno votato oltre 5mila persone. La classifica temporanea potete vederla qui, insieme alla lista dei dischi che si possono votare.

Dopo sette giorni, vi proponiamo le prime statistiche. Sui 5mila votanti, il 27% sono donne, mentre il 73% sono uomini. Si è votato soprattutto al nord ovest, che ha totalizzato il 32% di voti, contro il 21% del nordest, il 27% del centro e il 21% del sud.

La fascia d'età che ha votato di più è stata quella compresa tra 26 e 30 anni, il 25% ha invece un'età compresa tra i 21 e 25 anni. Si scende al 20% tra i 31 e 35 anni, al 10% tra i 36 e 40 anni e all'11% oltre i quarantanni. I teenager che hanno votato (età 18-20) sono il 7% del totale.

Come detto, i dischi più votati potete vederli qui. I meno votati, invece, sono "Free from deceit of cunnings" dei Larsen Lombriki, "I love you mon amour" dei Travolta, "Routes" degli Smoke, "My sleeping Odessa" dei Serif's e "Gli arrabbiati se ne vanno, i vigliacchi restano" de I Vigliacchi.

Tag: classifica

Commenti (6)

Carica commenti più vecchi
  • Stefano Disastro 08/02/2013 ore 18:06 @StefanoDisastro

    fino al 28 febbraio, per votare e vedere i risultati sì bisogna avere account facebook
    dopo pubblicheremo i risultati finali su rockit

  • psic 08/02/2013 ore 19:25 @psic

    optimus!

  • Mr Egn 08/02/2013 ore 21:10 @mregn21

    18-20 anni: teenager !?

  • Pain 09/02/2013 ore 14:36 @pain

    E io che non ho facebook come faccio?! O_o

  • Federico Doria 10/02/2013 ore 14:02 @elsenorpablo

    manca "solo un grande sasso" dei Verdena, mahhh

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Andare ai concerti allunga la vita