883, "Hanno ucciso l'uomo ragno" compie vent'anni

10/02/2012

Il 10 febbraio 1992 usciva "Hanno ucciso l'uomo ragno", primo album degli 883.

Se siete nati tra la metà degli anni settanta e la metà degli anni ottanta, ci siete dentro.
Forse li avete anche odiati, ma di sicuro i loro pezzi, almeno i primi, li avete in testa.

Non è tanto questione di apprezzamento o critica: è osmosi.
Se c'eravate, in qualche modo li avete assorbiti.

Proprio per questo, Rockit sta preparando una sorpresa a riguardo.

Intanto, in memoria dei vecchi tempi, vale la pena riguardarsi questo. Che vi piaccia o no, è Storia.

Pagine: Max Pezzali 883

Commenti (8)

Carica commenti più vecchi
  • Carver 12/02/2012 ore 14:52 @carverband

    "Hanno ucciso l'uomo ragno" faceva cacare 20 anni fa, e fa cacare anche nel 2012. E chiudiamola qui, per piacere. La Loggia Carver è intransigente.

  • babalot 13/02/2012 ore 10:06 @babalot

    ommadonnasantissima. ma quel video è... non riesco a definirlo.

  • lele84 06/03/2012 ore 11:44 @lele84

    Bello!! :) sono curioso x la sorpresa, grande Max!

  • Fracasso 06/03/2012 ore 12:17 @50644#neidhart

    carver, il pezzo non fa "cacare", non piace a te, il che cambia completamente il concetto. La maggior parte dei pezzi recensiti in rockit fanno cacare, ma hanno ucciso l'uomo ragno può non piacere, ma non fa cacare. La differenza del concetto sta nel fatto che i pezzi di rockit (chiamiamoli così per semplificare) sono dozzinali, tutti possono farli con un minimo di "sforzo", mentre un pezzo come hanno ucciso l'uomo ragno non tutti sono in grado di scriverlo, ci vuole in Dono. Se non sei d'accordo, ti propongo quanto segue, e sono disposto a mettere nero su bianco: 10,000 euro a chi scrive un pezzo "vendibile" ai livelli di "hanno ucciso l'uomo ragno". Non voglio sentire i soliti bla bla, o dimostrazioni pratiche, oppure coda tra le gambe e zitti.

  • Indiavolato 07/03/2012 ore 13:50 @50710#indiavolato

    per i primi lavori sono d'accordo: i primi due album hanno fatto il botto. Il terzo ha dentro un paio di pezzi belli. Col quarto s'è ripreso, poi, secondo me, Pezzali è morto artisticamente parlando (sgrat sgrat).

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Wilma De Angelis canta "Non è per sempre" degli Afterhours