99 Posse, il Pdl di Prato vuole cancellare il concerto

03/04/2012

La storia è di quelle piuttosto surreali. Il 21 aprile è in programma a Prato un concerto dei 99 Posse, ma il Pdl locale non ci sta e chiede di cancellarlo. Fin qui, tutto tristemente nella norma, visto che non è la prima volta che accade una cosa del genere. Il motivo? Citiamo: «Il gruppo è stato oggetto di numerose accuse sia per la violenza di alcuni testi, sia per il loro rapporto con la droga».

Il problema è che il concerto dei 99 Posse non è stato organizzato da un centro sociale o da qualche gruppo di ragazzi, ma fa parte di una rassegna finanziata e sostenuta proprio dal Comune di Prato. E la giunta di Prato è guidata dal sindaco Roberto Cenni, eletto nel 2009 in una lista appoggiata da Udc, Lega e La destra. E ovviamente dal Pdl.

Quindi, ricapitolando: il Pdl, in quanto parte della giunta, appoggia e finanzia una rassegna e il Pdl, in quanto parte del consiglio comunale, chiede la cancellazione di una parte di quella stessa rassegna.

Lineare.

[via]

Tag: politica concerti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas