Affittare un pubblico che applaude al tuo concerto: esiste un servizio anche per questo

pubblico urlapubblico urla
18/11/2015 16:29 di

Esiste un'azienda che può portare pubblico ai tuoi concerti: non si tratta di un'agenzia di PR il cui compito è farti conoscere a più gente possibile ma di una struttura che ha a disposizione del personale istruito a dovere per riempire un club ed esaltarsi come se davanti avesse un vero e proprio idolo.

Si chiama Crowds on demand e offre servizi per brand, per politici o per privati. Si possono ingaggiare dei paparazzi che irrompono durante una serata di gala e creare attenzione attorno ad un'attrice, alimentare un lunghissimo applauso alla premiazione del dipenedente dell'anno al fine di gratificarlo o far diventare una band la protagonista di un flash mob in modo che tutti ne parlino il giorno dopo.

Se ci pensate non è una cosa nuova: anche i Beatles o Elvis avevano persone pagate apposta per inserirsi tra il pubblico dei programmi televisivi e alimentare le scene di delirio. Tralasciando l'aspetto etico - non è poi così diverso dal compare like finti su Facebook, follower su Twitter e visualizzazioni su YouTube - rimane da capire se un investimento simile possa avere un effettivo ritorno di popolarità e, soprattutto, quanto questa possa durare.
Sul sito dell'azienda non vengono indicati i prezzi dei suoi sevizi, ma se siete interessati provate a chiedere un preventivo.

 

via

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto