Afterhours in concerto all'All Tomorrow's Parties a New York

Gli Afterhours suonano all'ATP a New YorkGli Afterhours suonano all'ATP a New York
21/09/2012

Sabato 22 settembre Afterhours live a New York. L'occasione è I'll Be Your Mirror New York 2012, la versione americana del celebre festival inglese All Tomorrow's Parties.

L'organizzazione del festival è stata affidata a Greg Dulli degli Afghan Whigs, già in tour con gli Afterhours in passato.

La band ha rilasciato una breve intervista al sito del festival. In una delle domande, è stato chiesto alla band quali nomi avrebbero coinvolto se avessero curato un festival. La risposta è stata Verdena, Ovo e i giapponesi Damo Suzuki.

Leggi l'intervista agli Afterhours pubblicato sul sito dell'ATP

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto