Afterhours, ecco la copertina del nuovo album Padania

19/03/2012

Gli Afterhours aggiungono un altro tassello alle informazioni sul nuovo album. Dopo il video del primo singolo "La tempesta è in arrivo" e l'annuncio del titolo "Padania", arriva adesso la copertina.

"Padania" uscirà il 17 aprile e il 7 giugno partirà il tour degli Afterhours. Prima data a Roma, al Rock in Roma, in compagnia degli Afghan Whigs di Greg Dulli, con cui gli Afterhours hanno già diviso un intero tour ai tempi di "Ballate per piccole iene".
 


Tag: nuovo album copertina

Commenti (5)

Carica commenti più vecchi
  • Nerebiglie 20/03/2012 ore 11:08 @Nerebiglie

    Ma perché sto titolo?

  • feedbaknoise 20/03/2012 ore 11:21 @57088#feedbaknoise

    ma perche' vi arrovellate tanto per un gruppo di rockettari bolliti che ripetono all'infinito sempre la stessa canzonetta come un disco incantato? !? se in vece di padania si chiamava sudania che cambiava ?...... sara' prodotto da borghezio che ve frega !!......

  • Indiavolato 20/03/2012 ore 11:48 @50710#indiavolato

    vista la copertina, Padania credo venga inteso come aggettivo qualificativo, in senso negativo: l'albero spoglio per l'iconografia classica significa, praticamente, morte. C'è un cancello aperto dove tutti possono entrare, ma c'è anche uno sfondo immerso nella nebbia, quindi il nulla. Poi c'è la neve bla bla...insomma, ci sia arriva facilmente, è come dire: questa è la padania, e non mi sembra un bel vedere.

    Io in quel paesaggio ci sono nato e cresciuto, sono appassionato di cultura celtica e non devo certo vergognarmene per colpa di quattro dementi di politici. Ognuno deve essere orgoglioso delle proprie origini, nord o sud che siano.
    Ho tanti amici del sud italia, sopratutto in sicilia, e nella basilicata, e anche loro sono appassionati di cultura celtica. Ci sono tantissime band romane che fanno solo musica folk irlandese (quella che viene impropriamente chiamata musica celtica). Noi siamo i primi ad essere incazzati a morte con quelli della lega che sfruttano la questione celtica da ignoranti e solo per propaganda politica, ma che solo ignoranti come loro possono cogliere. E' proprio alle feste "celtiche" del nord italia che ho conosciuto ragazzi e ragazze provenienti dal sud italia. La politica non c'entra proprio nulla, non cascate nel gioco di quei coglioni della lega.

  • GianlucaStanzio 20/03/2012 ore 13:10 @GianlucaStanzio

    Bella copertina, mette il freddo dentro.

  • Nacho Fever 20/03/2012 ore 14:25 @nachofever

    a indiavolato

    Io in questa copertina ci vedo la gioia del Natale. Il Font è una figata.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

"Zeta reticoli" dei Meganoidi compie 15 anni e continueremo ad amarla per sempre